fareambientetorino onlus

Benvenuti

Fare Ambiente Torino Onlus, sede piemontese di Fare Ambiente - Movimento Ecologista Europeo, ha come finalità la tutela e la valorizzazione dell'Ambiente e degli Animali.

Fare Ambiente-Movimento Ecologista Europeo, nasce dall'iniziativa di un gruppo di docenti universitari, esperti in politica e gestione dell'Ambiente, insieme a molti giovani, lavoratori, professionisti, imprenditori, cittadini, che hanno deciso di unirsi per contrastare una metodologia anacronistica per tutelare l'Ambiente e l'ecosistema.

Ogni fondamentalismo finisce per nuocere alla causa, risultando spesso irrazionale e fideistico.

Fare Ambiente vuole dare voce a tutte le persone che vogliono tutelare l'Ambiente, l'ecosistema e la qualità della vita attraverso uno sviluppo equo e razionale contro ogni fondamentalismo ambientale.

Il Movimento Ecologista Europeo FARE AMBIENTE, conta già oltre 50.000 iscritti, tra i suoi Coordinatori regionali e provinciali, annovera personalità del mondo universitario, esperti in gestione del territorio, professionisti della Vigilanza Ambientale Zoofila, che con grande responsabilità e senso istituzionale vogliono sostenere le attività di Fare Ambiente.

Fare Ambiente Torino Onlus, rappresenta una nuova logica ambientalista nel nostro territorio, facendo da portavoce e promotore di tutte le iniziative di Fare Ambiente MEE.

Fare Ambiente Torino Onlus è la sede del Coordinamento Regionale e Provinciale delle GUARDIE ZOOFILO AMBIENTALI, impiegate per la prevenzione e la repressione dei reati sugli Animali e sull'Ambiente.

Le Guardie Zoofile di Fare Ambiente, uniche in Italia ad essere convenzionate con il Corpo Forestale dello Stato, per la prevenzione e la repressione di tutti i reati contro il patrimonio ambientale, zootecnico, frodi alimentari e agroalimentari, operano in coordinamento con il CFdS, così come previsto dalla convenzione stipulata in data 24 settembre 2014.

Ambiente come valore

Lo Stato sussidiario in materia ambientale è il modello che noi proponiamo perché presuppone l'assunzione di responsabilità prima del cittadino, poi delle aggregazioni sociali e dei livelli istituzionali, nell'accezione della sussidiarietà orizzontale e verticale.

L'Ambiente come valore generale è trasversale e deve essere considerato come parte integrante di tutte le politiche nazionali e globali. Giova ricordare la definizione di Ambiente data dall'Organizzazione Mondiale della Sanità "L'insieme degli elementi fisici, chimici, biologici e sociali che debbono rimanere in equilibrio tra loro per non alterare l'ecosistema"

La tutela dell'Ambiente e dell'ecosistema trova nello sviluppo ecosostenibile il proprio fondamento internazionale e comunitario a cui ogni politica e comportamento umano deve ispirarsi.

Tutto quello che puoi immaginare, la Natura l'ha già creata - Albert Einstein.