Notizie

Cani, abbandoni sospetti: gli accalappiati hanno parassiti tipici del Sud

L'ipotesi: staffette dal Meridione per portare gli animali malati nei canili del Lodigiano
(articolo del 2018, che riportiamo per dare concretezza al nostro pensiero).

Leggi la notizia

Attenzione alle staffette della speranza, alle adozioni di animali dal sud Italia e ai social

Se si vuole adottare un cane o un gatto è bene controllare la veridicità delle informazioni che ci vengono fornite e chiediamo sempre il libretto sanitario per verificare età e vaccinazioni

Leggi la notizia

Nostro commento alla notizia sottostante.

Siamo basiti dalla proposta presentata dall'Associazione "In ricordo di Lacuna" in tema di "agevolazioni a chi effettua le cosidette staffette".
Fermo restando tutta la nostra stima e il rispetto per chi si adopera realmente per salvari gli animali, rimaniamo fermamente convinti che il sistema delle "staffette" e in particolare dei trasferimenti di cani dal Sud al Nord, debba essere fortemente contrastato e fermato, (per così come avvengono oggi le adozioni e i trasferimenti) e non agevolato.
Appare sempre più chiaro, anche alle Procure Italiane, che il sistema delle adozioni e relativi trasporti, nascondono, per lo più delle volte, un traffico illecito di animali finalizzato al mero guadagno di persone senza arte ne parte, (vedasi ad esempio l'ultima inchiesta della Procura di La Spezia e tutti gli articoli pubblicati dai quotidiani nazionali su queste attività "criminali").
La nostra analisi dei dati riguardanti gli accessi nei canili italiani, presentata dal Ministero della Sanità nel suo sito e da noi analizzata sinteticamente, pubblicando le tavole nel nostro sito, apre a ulteriori dubbi sulla gestione di queste "attività" di trasferimento da regione a regione.
Come spiegare le differenze dei numeri tra i cani in igresso e i dati dei cani movimentati?
Come spiegare la presenza di cuccioli all'interno dei canili sanitari?
Come spiegare il numero di accessi rispetto alle realtà locali in tema di randagismo?
Come spiegare la presenza altalenante di cani di razza, sia adulti che cuccioli in mano a queste persone dedite alle "adozioni dal Sud al Nord?
Ribadiamo che rispettiamo e aiutiamo chi opera nel rispetto delle leggi in materia di tutela degli animali e sanità animale, ma sappiamo esattamente quali sono le realtà riscontrabili in questo mondo e per tanto rimaniamo convinti che chiunque volesse adottare un cane, dovrebbe farlo nella propria città di residenza, permettendo alle strutture di svuotare le gabbie dando così una nuova vita ai cani presenti all'interno.
Le adozioni da regione a regione, devono rispettare, naturalmente anche i trasporti, una serie di norme specifiche, che allo stato attuale, non vengono rispettate se non in minima parte.


Dati randagismo in Piemonte

Agevolazioni sui trasporti per i volontari animalisti: la proposta di ‘In ricordo di Lacuna’

Avellino – Questa mattina, grazie alla collaborazione dell’ex onorevole Paolo Bernini, la presidente dell’associazione animalista In ricordo di Lacuna Sara Spiniello ha consegnato a Michele Dell’Orco, sottosegretario del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, oltre 550 firme raccolte sulla piattaforma online Change dalla stessa associazione e indirizzate al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti Danilo Toninelli dove vengono richieste agevolazioni sui mezzi pubblici per i volontari animalisti che, sacrificando anche giorni festivi o prendendo un giorno di permesso da lavoro, si adoperano per effettuare le cosiddette “staffette”

Leggi la notizia

Animali selvatici Rivalta, la Polizia locale scrive alla Città Metropolitana

La Polizia municipale di Rivalta invierà nelle prossime ore una lettera a Città Metropolitana, in cui si chiede attenzione al fenomeno dell'aumento di volpi, caprioli e cerbiatti lungo il territorio

Leggi la notizia

I rom adesso rubano pure i cani. In Italia un rapimento ogni 15 minuti

Attraverso delle organizzazioni criminali i cani vengono poi smistati in "allevamenti lagher" nei paesi dell'Est...
I dati resti noti da Aidaa (Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente) parlano chiaro: ogni 15 minuti viene rapito un cane in Italia. Come denunciato da Quinta colonna, si tratta infatti del nuovo business dei nomadi in quanto la maggior parte dei furti sarebbe riconducibile a bande di rom organizzate.

Leggi la notizia

Polpette-killer con chiodi a Parella, attenzione ai cani

I bocconi rinvenuti a Torino in via Mosso e via Rosolino Pilo, all'angolo con via Piedicavallo

Leggi la notizia

Dipendente dell'Enpa rapinata davanti al canile  Colpita a pietrate  21 maggio 2019


Una dipendente dell'Enpa, che gestisce il canile sanitario di via Germagnano 11, è stata aggredita a sassate, a scopo di rapina, nella serata di ieri, martedì 21 maggio 2019.

Leggi la notizia

Vacanza attiva con Fido negli alberghi Pet Friendly di ‘Space Hotels’

Violenza su uomini e animali Un incontro mostra i legami

Carabinieri NAS, deferita una persona per maltrattamento ed abbandono di animali e violazione di norme per la protezione ambientale

Bocciato il progetto del forno crematorio a Saint-Christophe per gli animali domestici

Busta con veleno trovata in via dell'Isolantite a Pinerolo  17 maggio 2019

Busta con veleno trovata in via dell'Isolantite a Pinerolo | 17 maggio 2019
Ancora un caso di tentativo di avvelenamento di cani e altri animali domestici? In via dell'Isolantite a Pinerolo

Leggi la notizia

Torino, gatto intrappolato nella palazzina occupata: sindaca Appendino assiste al salvataggio

Il felino non riusciva ad uscire e non poteva essere soccorso poiché la struttura era stata messa sotto sequestro dopo una fase dello sgombero a fine marzo. Dopo le richieste di Comune e associazioni animaliste, la Procura di Torino ha dato l’ok ai soccorsi.

Leggi la notizia

Torino, liberato il gattino intrappolato nelle cantine di un palazzo sequestrato

Inviata una PEC da ERA AMBIENTE alla Procura e al Sindaco di Torino per il gatto intrapolato

E.R.A. AMBIENTE, per tentare di sbloccare l'assurda situazione creatasi attorno alla vicenda del gatto intrappolato nel'ex villaggio olimpico di Torino, ha inviato una richiesta via PEC alla Procura di Torino e al Sindaco della Città, richiedendo un celere intervento per il salvataggio dell'animale

PEC inviata

Torino, gattino intrappolato nelle cantine di un palazzo sequestrato: "Non possiamo liberarlo, ci sono i sigilli"

TORINO – “Il canile dovrebbe tutelare gli animali”, a dichiararlo e i proprietari di Minnie: la sua storia

L'invasione delle tartarughe, è emergenza: possono diventare un pericolo per uomini e animali

TORINO – “Il canile dovrebbe tutelare gli animali”, a dichiararlo e i proprietari di Minnie: la sua storia

“Aiuto, mi ha attaccato una cornacchia” Decine le segnalazioni in tutta la città

Colonia felina sterminata col veleno: di sette gatti ne sopravvivono appena due

Presentata al prefetto di Torino la proposta di legge sulla fauna selvatica di Cia agricoltori italiani

Allevamento lager: Enpa e Wwf si costituiranno parte civile. Parte la denuncia per maltrattamento animali

Abbandonato per 5 giorni su un balcone senza acqua e cibo, salvato un cane ad Agrigento

Balordo spara a un gatto con la carabina

Gatto entra in classe in una scuola elementare, il bidello lo uccide a bastonate davanti ai bambini

La nuova vita di Fuego,l cagnolino bruciato vivo